Benvenuti nella sezione #nodiereti del mio blog!

Questo è l’angolo dedicato ai progetti nati da attività di networking.

Come ho spesso sottolineato, il modello organizzativo della mia società, Bottega Filosofica,  è un modello che valorizza molto il network, mi piace, infatti, dedicarmi a progetti nazionali e internazionali con colleghe e colleghi italiani e stranieri, nei quali fare una sorta di 'casting' a seconda della natura di ciascuno.

E' anche un modo nuovo di fare organizzazione d'impresa, leggero e agile ma molto più impegnativo di quelli che siamo abituati a vedere. Richiede adesione a valori comuni, fiducia reciproca e grande flessibilità nel ripsetto delle priorità e delle esigenze di ciascuno e dei diversi progetti. Una bella sfida che, per quanto mi riguarda, è un modo di " essere il cambiamento che vorrei veder realizzato" perchè rappresenta uno stare insieme, nel business, fondato sulla libertà e sull'amicizia.

I progetti principali che condivido, in particolare all'interno di network internazionali, riguardano temi quali il cambiamento, l'innovazione, lo sviluppo della leadership autentica e lo sviluppo delle donne.

In molti mi hanno chiesto quale sia il segreto per far funzionare un network formato da persone differenti con competenze differenti, io ritengo che il primo importante ingrediente sia la passione, accompagnata da una buona dose di impegno e moltissima curiosità. Lavorare con gli altri richiede una grande capacità di apertura, insieme si riesce di più che da soli, soprattutto all’interno delle attuali dinamiche di mercato.

La cosa più importante è trovare compagni di viaggio con cui fare delle cose appassionanti, importanti. Questo è il motivo per cui mi piace tanto il networking - letteralmente il lavoro a rete -, perchè non tutte squadre vanno bene per tutti i lavori, quindi avere un bel network nutrito di relazioni dense, calde, autentiche consente di avere intorno le persone giuste per quei progetti. Fondamentale nel networking è il concetto di reciprocità, è molto utile e interessante che i miei colleghi possano lavorare su un mio progetto o io, con la mia società lavorare su progetti di altri.

In questa sezione, quindi, vi racconterò i progetti nati dalla collaborazione e dalla condivisione con i professionisti all'interno dei miei network.

 

L'mmagine The Promenoir the Moulin Rouge è un 'opera di Henri de Toulouse-Lautrec (1895)

 

 

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna



Anti-spam: complete the task